inlingua.it
Welcome to inlingua Ancona
spacer

Seguici su Facebook!

Seguici su facebook per mantenerti sempre aggiornato sulle nostre iniziative.

Scopri di più ...

Chiama ora!

Hai bisogno di più informazioni? Contattaci al numero 071 20 40 20, sapremo aiutarti!

Scopri di più ...

Test di Valutazione

Prova subito

Scopri di più ...

PROMO

Vedi Ora!!

Scopri di più ...

facebook

R.10

CARTA DELLA QUALITA’

[Rev. 0 del 07/2015]

 

La Carta della Qualità ha come obiettivo quello di rendere note le caratteristiche dei servizi offerti ai propri clienti ed è ispirata ai criteri e principi di uguaglianza, di efficacia, trasparenza e qualità.

 

La Carta della Qualità è un documento di informazione e documentazione che l’inlingua Ancona utilizza sia verso l’interno nel coinvolgimento di tutti i collaboratori, sia verso l’esterno con i propri clienti, enti, istituzioni, più in generale, verso tutti gli stakeholders, cioè i portatori di interesse con la quale la scuola entra in contatto.

 

Nel documento vengono esplicitate le azioni che la società si impegna a mettere in atto affinché i servizi offerti siano efficienti ed efficaci.

 

SERVIZI OFFERTI

 

Ø Corsi di lingua

·      Corsi generali di lingua GPP: per chi viaggia, per chi studia, o per chi desidera una conoscenza generale di una lingua straniera, il corso generale di lingua è strutturato su contesti e situazioni comuni alla vita quotidiana di tutti noi.

·      Corsi professionali accelerati APP: adatti a chi vuole cimentarsi nello studio del Business English, i corsi professionali accelerati sono perfetti per apprendere velocemente il linguaggio tecnico.

·      Corsi di lingua italiana per stranieri

·      Corsi di recupero debiti scolastici e preparazioni esami, approfondimento corsi scolastici, colloqui di lavoro, concorsi, CV e Linkedin

·      Corsi di preparazione esami per certificati: corsi specifici volti alla preparazione di esami di certificazione TOEFL, CAMBRIDGE, IELTS, ecc

·      Corsi per bambini e ragazzi: BABY (dai 3 ai 5 anni) e KIDS (dai 6 ai 14). 

I corsi sono strutturati in diverse modalità, individuale, collettivo, in aula e a domicilio, nelle seguenti lingue: inglese, spagnolo, tedesco, francese, portoghese, russo, arabo, giapponese, cinese, olandese, greco, svedese, croato, italiano per stranieri e a tutti i livelli.

 

Ø Traduzioni, interpretariato

inlingua Ancona offre servizi di traduzione e interpretariato di alto livello qualitativo, di qualsiasi tipologia e settore:

·      traduzioni asseverate e legalizzate in Tribunale e con certificazione, a seconda delle esigenze del cliente e della destinazione ed uso del documento;

·      traduzione di testi di ogni genere (commerciali, tecnici, scientifici e legali), in tutte le lingue del mondo;

·      traduzioni simultanee in convegni e congressi;

·      assistenza in trattative commerciali

 

Ø Vacanza studio, stage all’estero

inlingua Ancona organizza soggiorni in Spagna, Inghilterra, Germania, Francia, Irlanda, Usa per studenti adulti, teenagers, bambini e per professionisti con esigenze particolari.

 

STANDARD DI QUALITA’ GARANTITI A TUTELA DEI BENEFICIARI

 

I PRINCIPI DEL METODO INLINGUA

 

Il metodo inlingua – elaborato direttamente dalla direzione Pedagogica di Berna – è attualmente il più utilizzato in Europa. 

Il metodo inlingua si concentra sull'insegnamento del linguaggio comunicativo, privilegiando una didattica orientata alla conversazione situazionale, con role play e simulazioni, usando materiali originali, conversazioni stimolanti ed un progressivo piano di studi mirato e su misura dal livello principiante a quello avanzato, supportata da specifici testi ed esercizi curati dalla direzione pedagogica inlingua International in Berna (CH) e da supporti multimediali.

Viene privilegiata una didattica orientata per fornire sin da subito le competenze necessarie a svolgere le proprie mansioni in contesti internazionali.

I 10 principi del metodo inlingua, ai quali ogni insegnante si attiene strettamente, sono:

1.         Usare solo la lingua di destinazione

2.         Incoraggiare l’apprendimento attraverso il linguaggio parlato

3.         Esemplificare piuttosto che spiegare

4.         Mantenere LTT (Learner Talking Time) alto e TTT (Teacher Talking Time) basso

5.         Mantenere una giusta atmosfera e la concentrazione sul processo di apprendimento

6.         Gestire con attenzione e cura gli errori linguistici degli studenti

7.         Controllare prima di insegnare e alimentare forme nuove del linguaggio

8.         Dare agli studenti l'opportunità di sperimentare

9.         Praticare un insegnamento variato e dinamico.

10.     Usare le 3 tecniche chiave (porre domande, far fare pratica agli studenti, usare in modo selettivo il libro di testo).

 

MATERIALI INLINGUA

inlingua Ancona utilizza materiali esclusivi di insegnamento linguistico INLINGUA, appositamente messi a punto nella sede centrale di Berna, Svizzera, da un pool di esperti inlingua provenienti da tutte le parti del mondo e si avvale inoltre di testi attuali provenienti da riviste di vario settore.

I materiali inlingua sono anche reperibili Online sulla nostra piattaforma mista di apprendimento, alla quale gli studenti possono accedere con i loro iPad, smartphone o tablets, consentendo loro di poter usufruire di una vasta gamma di attività sempre disponibili.

 

QUALITA’ DELLA DOCENZA

Ci avvaliamo di docenti madrelingua con esperienza nel settore dell’insegnamento e debitamente addestrati sul metodo inlingua. 

 

QUALITA’ DEL PROCESSO FORMATIVO

Pianificazione didattica su misura

Ad ogni utente, prima di iscriversi a un corso, viene richiesto di compilare la scheda informativa, da cui si evincono i suoi bisogni linguistici e le sue aspettative al corso o verso i servizi offerti.

Prima dell’inizio dei corsi viene chiesto al partecipante di svolgere un test di ingresso scritto e/o orale per una pianificazione efficace delle attività formative, la formazione di classi omogenee e per la scelta del programma più adatto alle esigenze.

La pianificazione dei programmi di studio è effettuata in base ai sei progressivi livelli di apprendimento definiti dagli standard Comunitari Europei (Common European Framework) e come tali sono riconosciuti in tutta Europa.

 

VALUTAZIONE DEL PROCESSO FORMATIVO

 

Monitoraggio in-itinere

Durante il corso, l'ente gestore prevede un'attività costante di monitoraggio della qualità didattica, che viene attuata attraverso la somministrazione di test di controllo di progresso INLINGUA, utile per valutare il grado di conoscenza e le competenze del singolo allievo e questionario di soddisfazione degli utenti per il monitoraggio del clima d'aula e rispondenza del corso attuato con quello richiesto. Nel caso in cui ci siano delle varianze o degli scostamenti, il responsabile della qualità e la Direzione si preoccupano di prendere le opportune azioni correttive (lezioni di approfondimento, spostamenti di orario, eventuali cambi di corso o di gruppo) affinché l'utente raggiunga gli obiettivi prefissati.

 

Valutazione finale

Alla fine del corso, a ogni studente è chiesto di sostenere un test di verifica. L'ente gestore, in base ai risultati del test, stabilisce se le conoscenze necessarie per accedere al livello successivo nell'apprendimento della lingua sono state colmate.

Insieme al final test, viene consegnata ai partecipanti una scheda di soddisfazione finale, in cui si chiede agli allievi di dare una valutazione sul corso, sulla docenza, sul materiale didattico e sul rapporto bisogni-aspettative e sui risultati ottenuti.

 

MODALITA’ DI DIFFUSIONE AL PUBBLICO DELLA CARTA DELLLA QUALITA’

 

La Carta della Qualità (CQ):

·         viene consegnata ad ogni membro dell’organizzazione interna (docenti, tutor, coordinatori, collaboratori) e ad ogni utente la cui consegna viene registrata di volta in volta in appositi moduli dove verranno apposte le firme dei fruitori della CQ;

·         è affissa nei locali della struttura accreditata e nel sito Internet;

 

AREA DELLO SVANTAGGIO

Nel pieno diritto attivo di accesso all’apprendimento inlingua Ancona, si impegna a perseguire gli obiettivi delineati dalla Comunità Europea programmando incontri periodici con i servizi di assistenza e rappresentanza al fine di cogliere le esigenze peculiari delle categoria svantaggiate.

 

Direttrice inlingua Ancona

Conti Pamela 

facebook
Social Media
spacer
facebook